Le 10 fasi!

20161016_matrimonio E’ un’emozione quando il nostro partner ci dichiara il suo AMORE e ci chiede di fare il grande passo. Ecco che arriva il momento di organizzarsi, come si fa?

Ci sono delle piccole regole, che noi abbiamo racchiuso in fasi, da seguire per organizzare un matrimonio senza stress. Di seguito vi elenchiamo le prime 10 fasi ed insieme a voi le analizzeremo.

  1. Chiesa o Municipio
    • La prima cosa da fare se decidiamo di sposarci con rito religioso, è la scelta della Chiesa. Solitamente è quella appartenente alla parrocchia della Sposa o dello Sposo. Se preferiamo sposarci in un’altra Chiesa non appartenente alla parrocchia degli Sposi, allora bisogna chiedere il nulla osta. Contemporaneamente alla scelta, farsi anticipare le informazioni per il corso prematrimoniale (corso da fare obbligatoriamente). Se invece il matrimonio dovesse essere laico, va scelto il Municipio ed in quell’occasione potremmo scegliere di farci sposare anche da un nostro parente o amico;
  2. Location
    • Questo è il momento più delicato e potreste farvi aiutare da un CONSULENTE, ci sono centinaia di soluzioni e la concorrenza tra le location è molto alta. Prima di andare in giro e visitare tante strutture, è preferibile fare un piccolo sondaggio ed annotarsi tutte le risposte: vista mare-vista giardino, dimora storica-villa per eventi-ristorante-hotel, vicina-lontana etc..etc.. E’ fondamentale in questa fase decidere anche il budget da destinare al banchetto nuziale;
  3. Arredo Casa
    • Si può fare da soli o affidarsi ad un architetto. L’importanza della scelta dell’arredo deriva anche dal fatto se la casa è in affitto o di proprietà. Anche qui destinate il vostro budget;
  4. Abiti
    • Se non avete un’idea ben precisa, vi consigliamo di partecipare a tutte le sfilate che si organizzano dal mese di ottobre al mese di febbraio per poi decidere in quale Atelier andare ad acquistare
  5. Fotografo
    • Vogliamo le foto classiche o un reportage del nostro matrimonio, vogliamo lasciare soli i nostri ospiti mentre andiamo sul lungo mare a scattare le foto o vogliamo che il fotografo le scatti lungo il tragitto Chiesa/Location. Anche in questa fase è consigliabile deducare del tempo a fare un sondaggio che vi permetterà di prendere la decisione giusta;
  6. Fiori
    • Gli addobbi della Chiesa, il Bouquet, integrazione dei fiori nella location. In questa fase, se non siete esperti della materia, il nostro suggerimento è di affidarvi ad un Event Planner e lasciarsi guidare;
  7. Lista degli invitati e partecipazioni
    • Preparare la lista degli ospiti da invitare e affidati ad un buon grafico per la scelta della partecipazione.
  8. Viaggio di Nozze
    • In quale mese ci sposiamo, vogliamo una luna di miele esclusivamente rilassante o che si abbini ad escursioni in città, vogliamo fare tante ore di volo o non amiamo l’aereo, ci sono tante altre domande che possiamo porci durante la scelta del nostro viaggio di nozze. In questa fase è fondamentale la scelta di un PROFESSIONISTA che sappia consigliarvi secondo i vostri desideri e non secondo le provvigioni che i Tour Operator rilasciano per la vendita di un viaggio. Destinate in anticipo il budget.
  9. Musica ed intrattenimento
    • Creare le atmosfere giuste sia durante il rito in Chiesa/Municipio che durante il banchetto. La scelta di musicisti seri va fatta con largo anticipo per assicurarsi la loro presenza (non sostituti) al vostro matrimonio;
  10. Make up artist acconciatore e visagista
    •  Scegliete chi, con pochissimi passaggi, vi fa sentire a vostro agio e belli. Scegliete la semplicità.

……non perdetevi le prossime puntate!

 

Iscriviti

No Spam

Powered by Optin Forms